diVino Veneto .com

Verona

hotel Verona

agriturismo Verona

b&b Verona

ristoranti Verona


luoghi interessanti

dentisti Verona

VERONA

...cerchi un hotel a Verona?
...cerchi un ristorante a Verona?


Verona vanta una storia lunghissima le cui origini risalgono, secondo Plinio il Vecchio, ai primi insediamenti, posti sotto il colle San Pietro, dai Reti e dagli Euganei.
Sono comunque i Romani che danno vita alla Verona che conosciamo, quella che nasce all'interno dell'ansa dell'Adige, e che col suo disegno urbanistico individua all'incrocio tra il cardo e il decumano principale il foro, ovvero l'attuale piazza delle Erbe e i cui ingressi, ancora visibili, sono Porta Leoni e porta Borsari.

Intorno al I secolo l'imperatore Vespasiano regala alla città di Verona "l'Arena", l'anfiteatro appena fuori le mura.
L'Arena di verona è, dopo il colosseo di Roma, l'anfiteatro più conosciuto e visitato del mondo.



Nel medioevo, sotto la signoria "della Scala" e in particolare sotto Cangrande della Scala, Verona raggiunge uno splendore e un'importanza notevoli.
Alle signorie scaligere si deve l'incantevole Verona medievale che ha permesso alla città di ricevere il riconoscimento di "Patrimonio dell'Umanità" UNESCO nell'anno 2000.

Già i romani avevano individuato in Verona un importante punto strategico militare, e in seguito commerciale, all'incrocio degli assi Sud-Nord e Est-Ovest della pianura padana a ridosso dell'Adige.
Oggi Verona, che si trova quasi all'incrocio tra la A22 autostrada "del Brennero" e la A4, la Torino-Trieste, è ritenuto uno dei più importanti snodi logistici d'Europa.

La città è visitata ogni anno, da circa 3 milioni di turisti (in Veneto è seconda solo a Venezia), deve la sua popolarità, oltre che alle bellezze storico-architettoniche, al fascino del mito creato da William Shakespeare con la tragedia "Romeo e Giulietta".
Verona è, infatti, il teatro dove il drammaturgo inglese ambienta il suo racconto, consacrando "inesorabilmente" Verona quale capitale degli innamorati.
Oltre a Giulietta, Verona deve la sua notorietà al Festival Lirico Areniano che, ogni anno, richiama estimatori e appasionati di lirica da tutto il mondo.

Poco conosciuto al di fuori dei confini provinciali è invece, l'antico carnevale veronese del "Bacanal del Gnoco" e la sua storica maschera il "Papà del Gnoco" e la "festa della renga", che a Parona (quartiere a nord-ovest di verona), chiude i festeggiamenti del carnevale.

Oggi Verona è uno dei più attivi centri commerciali di tutto il nord italia ed è la capitale delle trasformazioni agroalimentari, in particolare dell'industria dolciaria (Bauli, paluani, dal colle, melegatti, vicenzi, Samson...), gastronomica (Rana, Aia, Pellini...) e vinicola (Amarone, Valpolicella, Recioto).

A Verona si tengono anche alcune delle fiere più importanti del mondo:
il VinItaly (ad aprile), Fiera Cavalli (a novembre) e il MarmoMacc, fiera del settore lapideo e delle macchine per la lavorazione delle pietre (a settembre).

Nel 2010, per la prima volta, il Giro d'Italia si è concluso con la tappa veronese (invece della storica tappa milanese).


Da vedere a Verona:
- L'arena
- Piazza Brà e il suo "Liston"
- Castel Vecchio
- Porta Borsari
- Piazza delle Erbe
- Arche Scaligere
- San Zeno
- San Fermo
- Ponte Pietra
- Teatro Romano
- Castel San Pietro e il suo panorama
- Palazzo e giardino Giusti (XVI sec.)

ma anche...
- la "Casa di Giulietta" e la sua "Tomba"


Link utili a Verona:
Mappa di verona
Tutto in Città
Hotel a Verona
Itinerari e passeggiate a Verona
Verona su Whikipedia
Fotogallery di Verona de "Lo Scaligero"
Festival Lirico
VinItaly
Verona in Love
Carnevale di Verona
Fiera Cavalli
Marmo Macc
Dentisti a Verona

powered by: MiaCasa